Progetto 5 , cooperativa sociale che svolge servizi alla persona: socio-assistenziali, educativi e di animazione

Area Riservata

Meno Alti Dei Pinguini 2019 - Arezzo, dal 4 al 6 ottobre

 

 

 

Si chiama Meno Alti dei Pinguini da una frase liberamente tratta da “Filastrocche a piedi nudi” di Nicola Cinquetti e Gek Tessaro ed è il Festival che si terrà ad Arezzo dal 4 al 6 ottobre. L’edizione 2019 si sviluppa a partire dal tema “Tra Stelle e Pianeti”, in occasione dell’anniversario dei 50 anni dell’Allunaggio, che continua ad incantare grandi e piccoli. Un tema che è anche un richiamo alla forma mentis di chi continua a porsi dubbi e domande. L’iniziativa prosegue il progetto omonimo nato da un convegno organizzato dalla Cooperativa Sociale Progetto 5, con il patrocinio e il sostegno del Consiglio Regionale della Toscana, la Provincia e il Comune di Arezzo, ASL e Confederazione Italiana Agricoltori. Il Festival vede inoltre la collaborazione e la partecipazione del Festival dello Spettatore che si svolge negli stessi giorni ad Arezzo, con la possibilità, per i partecipanti, di muoversi nella città da un evento all’altro. La partecipazione a Meno Alti dei Pinguini permette di conseguire crediti ECM rivolti ai professionisti del socio-sanitario.

“Meno Alti dei Pinguini” avrà come sede principale il salone della Borsa Merci in piazza Risorgimento, ad Arezzo, ma si presenta innanzitutto come festival diffuso con un reticolo di iniziative sparse per la città. Altre 7 location saranno coinvolte nelle varie attività: il Teatro Petrarca, la libreria Casa sull’Albero, il Teatro Bicchieraia, il Teatro Virginian, la Casa Museo Ivan Bruschi e l’Osteria Logge del Grano, inoltre saranno presenti alcuni punti dedicati alle mamme per il cambio dei pannolini e per l’allattamento (il Festival aderisce alla SAM "Settimana Mondiale per l'Allattamento Materno").

L’esperienza ha come obiettivo la produzione di contenuti didattici sul sistema dell’infanzia da 0 a 6 anni, in grado di coinvolgere professionisti del settore, medici, educatori, insegnanti, famiglie e gli stessi bambini. L’intento è quello di costruire una cultura che riparte dalle basi fondamentali dell’educazione con un approccio interdisciplinare che pone al centro il bambino e sua famiglia nelle varie fasi della crescita. Proprio a bambini e famiglie saranno rivolte attività ludico-ricreative, animazioni e installazioni che si svolgeranno sia all’aperto, sia nei teatri.

Per iscriversi:

VENERDÌ 4 OTTOBRE- 18:00 -TEATRO PIETRO ARETINO - Spettacolo Teatrale “Le Fiabe Giapponesi” a cura di Chiara Guidi

Tre fiabe dell’antica tradizione giapponese inserite in una rappresentazione che vede i bambini partecipare in prima persona: alcuni sono invitati con Chiara Guidi in scena, altri, seduti in platea, vengono sollecitati, attraverso domande, a un dialogo “filosofico” che intercala i racconti.


SABATO 5 OTTOBRE - 9:00-10:30 - BORSA MERCI - Guardando oltre le stelle

Un confronto tra professionisti di diversi ambiti in grado di offrire una panoramica ampia e articolata sul segmento 0-6. I differenti punti di vista consentono di rappresentarne la complessità grazie alla natura interdisciplinare degli interventi per introdurre una riflessione su una rinnovata idea di infanzia.

Interverranno: Maria Teresa Serranò (Con i Bambini), Maria Antonietta Nunnari (Segreteria Nazionale del Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia), Anna Grisi (Save the Children), Alessandro Bechini (Oxfam).

Modera: Alberto Alberani


SABATO 5 OTTOBRE - 10:30-11:30 - BORSA MERCI - Orientarsi tra mappe celesti

Una tavola rotonda di esperti di pedagogia capaci di fornire un quadro non esaustivo ma significativo rispetto a recenti e nuovi approcci educativi.

Interverranno: Arianna Pucci (Istituto degli Innocenti), Emily Mignanelli (Università di Macerata),, Rosita Deluigi (Università di Macerata)

Modera: Donella Maggini (Consulente Pedagogica)


Evento che rilascia crediti ECM in abbinamento a "Pianeti a confronto"

SABATO 5 OTTOBRE - 11:30-13:00 - BORSA MERCI - Pianeti a confronto

Pratiche, tecniche e strumenti si incontrano e si confrontano per offrire un quadro di opportunità metodologiche e applicative presenti a livello locale e nazionale.

Interverranno: Beatrice Vitali (Fondazione Gualandi) , Elisa Ciotoli (Coop Arca - Firenze) , Fabio Casadei (TimberLab) , Maria Giulia Focarelli (Aigam), Lorenzo Bachini (Nata - Rete Teatrale Aretina)

Modera: Laura Occhini (Università di Siena)


Evento che rilascia crediti ECM in abbinamento a "Orientarsi tra mappe celesti"

SABATO 5 OTTOBRE DALLE- 15:00-17:00 - TEATRO VIRGNIAN – IL GESTO CREATIVO (a cura di Giorgio Rossi - Sosta Palmizi)

laboratorio rivolto ai bambini dai 4 agli 8 anni e ai loro genitori.

Il laboratorio prevede l’utilizzo delle tecniche di espressione corporea danza creativa e gioco. L’obiettivo è quello di valorizzare l’individuo nella sua parte più creativa e di accompagnarlo verso un contatto più cosciente con il proprio corpo con tutto ciò che è “altro da sé”, intendendo per “altro da sé”: gli altri, i sensi , lo spazio, il ritmo , il tempo , il suono i colori e ciò che ci circonda . Un punto fondamentale del lavoro sarà osservare le diversità che ci contraddistinguono dagli altri: ogni corpo ha una sua forma, un suo modo di essere e manifestarsi in innumerevoli qualità, ogni corpo ha una sua provenienza.

Posti limitati, massimo 14 partecipanti


DOMENICA 6 OTTOBRE - 9:00-10:30 - BORSA MERCI – Uno sguardo dal satellite

Un confronto tra professionisti sui sistemi pubblici e privati dedicati al mondo 0-6 ed in particolare all’inclusione e ai sistemi di diagnosi precoce.

Interverranno: Mario Del Vecchio (Università Bocconi), Tullio Maccarone (Coop Anastasis), Maria Grazia Piergiovanni (ASL), Silvana Repetti (ASL)

Modera: Costanza Mangini (Giornalista)


Evento che rilascia crediti ECM in abbinamento a "Guida galattica per meno alti dei pinguini"

DOMENICA 6 OTTOBRE - 14:30-16:00 - BORSA MERCI - Guida galattica per meno alti dei pinguini

Uno spazio di confronto sulla divulgazione scientifica per i più piccoli grazie a contributi provenienti da differenti punti di vista con gli interventi di scrittrici, pedagogisti e scienziati di livello nazionale.

Interverranno: Anna Cerasoli (Scrittrice di matematica), Grazia Gotti (Giannino Stoppani), Vichi De Marchi (Scrittrice) , Elisa Boffa (Biblioteca Città di Arezzo)

Modera: Elena Giacomin (Libreria La Casa sull’Albero)


Evento che rilascia crediti ECM in abbinamento a "Uno sguardo dal satellite"

DOMENICA 6 OTTOBRE - 15:30 - CASA MUSEO IVAN BRUSCHI - Incanti…uno Stargate per nuovi mondi e galassie

Percorso e laboratorio didattico sulle opere di Rousseau Il Doganiere, Renè Magritte, Gino Severini e Alberto Savinio presenti alla mostra Incanti alla Casa Museo dell'Antiquariato Ivan Bruschi.

Attraverso giochi, espedienti didattici, suggestioni e confronti lo Stargate svelerà mondi incantati, non solo quelli visti e dipinti da questi artisti ma innumerevoli altri che i bambini creeranno con la loro fantasia.


DOMENICA 6 OTTOBRE - 17:00 - TEATRO PETRARCA - Spettacolo Teatrale “Kanu” a cura di Piccoli Idilli

Kanu è la trasposizione teatrale di un racconto, di un immaginario simbolico e di una sensibilità poetica legata a una cultura antica e misteriosa, dove il destino dell'uomo si compie in simbiosi con le forze della natura e il potere occulto della parola. Una cultura di cui sappiamo pochissimo, che oggi bussa alle nostre porte con la sua disperata vitalità, la sua voglia di raccontarsi, il suo orgoglio e la sua eleganza.



Ultime da Facebook